Da un’idea di Luca Lupária Donati e Guido Sola, con Martina Cagossi, Roberto Ricco, Gianpaolo Ronsisvalle ed Elena Lenzini, Italy Innocence Project e Camera Penale di Modena Carl’Alberto Perroux organizzano insieme la prima edizione del Festival della Giustizia Penale che si terrà a Modena dal 13 al 15 giugno 2019.

Nell’ambito d’un progetto ambizioso, di respiro anche internazionale, si confronteranno tra loro, nella nostra Città, autorevoli relatori e importanti ospiti chiamati a portare all’attenzione di giuristi e cittadini i temi propri della giustizia penale, con particolare riguardo alla tragedia dell’errore giudiziario.

Tragedia, questa, che appare particolarmente attuale, soprattutto in un’epoca storica e politica in cui i diritti di libertà e le primarie garanzie delle persone sembrano essere sempre più messi in discussione,  se non addirittura vilipesi, da crescenti ondate di populismo giudiziario.

Sede principale del Festival sarà il Forum Monzani, spazio polifunzionale, all’interno del quale si svolgeranno i dibattiti, le interviste, le videoproiezioni, i processi simulati e le letture.

Il chiostro del Dipartimento di Giurisprudenza ospiterà il cocktail inaugurale e lo spettacolo di musica e danza dal titolo Specchi infranti di libertà.

SITO UFFICIALE: WWW.FESTIVALGIUSTIZIAPENALE.IT

SCARICA IL PROGRAMMA (PDF)